Cosa è successo veramente ad Empoli?

Posted on maggio 23, 2007

0


Da: www.realsoccer.it

di Annalisa Costanzo 

Si torna a parlare di Empoli-Reggina e lo facciamo per mezzo di un articolo riportato da un noto sito di informazione reggino: www.strill.it che nella giornata di ieri, a firma del proprio Direttore Responsabile Giusva Branca, lancia delle strane ombre sulla partita del Castellani. 

Il breve articolo in questione si intitola “Quelle strane presenze negli spogliatoi del “Castellani”.

Questo il testo integrale:  

“No, non è stato un pomeriggio tranquillo quello di domenica scorsa al ‘Castellani’ di Empoli. La ferocia agonistica con la quale gran parte dei giocatori dell’Empoli hanno affrontato il primo tempo ha assunto caratteristiche molto, molto strane.

Ed in effetti prima della gara qualcosa di assai particolare si è verificato negli spogliatoi: all’arrivo al “Castellani”, infatti, la comitiva amaranto ha trovato nella zona antistante lo spogliatoio empolese (esattamente di fronte a quello amaranto, a sei metri di distanza da quello ospite) un emissario di un’altra squadra in lotta per non retrocedere in atteggiamento assai sospetto.

Già alle 13:30 si sono registrati momenti di altissima tensione, ripetutasi, poi, al rientro negli spogliatoi, all’intervallo, quando per separare le due squadre è dovuta intervenire la Polizia”. 

Nell’articolo si denuncia dunque la presenza non autorizzata di terzi che nulla hanno a che fare con lo svolgimento della gara tra Empoli-Reggina. Noi abbiamo contattato la società amaranto, che per mezzo del suo addetto stampa, Massimo Bandiera ha dichiarato di essere del tutto allo oscuro di questa vicenda e di non voler rilasciare alcuna dichiarazione in merito in un momento così delicato della stagione. 

Annunci