Cori per Amoruso al primo allenamento degli amaranto al Sant’Agata

Posted on agosto 16, 2007

0


 Di Annalisa Costanzo

Da: RealSoccer.it 

La Reggina ha ritrovato l’entusiasmo dei primi due anni di serie A. Al primo allenamento in casa Sant’Agata gli amaranto sono stati accolti da circa un migliaio di tifosi. Tanti, tantissimi gli appassionati accorsi al centro sportivo amaranto per dare il benvenuto ai vecchi e nuovi calciatori della Reggina.

Tanti i tifosi che davanti al campo di allenamento hanno gridato “resta con noi Nicola Amoruso”. E lui, “Nick piede caldo”, protagonista dei pensieri e dei cori dei tifosi, è ben felice del calore e della fiducia che i tifosi gli manifestano. Bocche cucite per gli amaranto, in quel del Sant’Agata. Due giorni di silenzio prima della presentazione, che avverrà sabato sera allo stadio Oreste Granillo.

Di calcio, Reggina e di calciomercato, gli eroi amaranto non possono parlare, ed anche Nicola Amoruso, al centro di una trattativa di mercato, glissa e non può rispondere alle domande: “Vai al Parma?” “resti nella Reggina” dei telecronisti e dei tifosi. Bocce cucite dunque, ma tra un saluto di ben ritornato ed ciao un come stai, abbiamo cercato di farci dichiarare qualcosa.

Nicola, il 25 inizia il campionato: ti vedremo ancora in campo con la Reggina?

“Si si, ci sarò. Risponde sorridendo, avendo ben capito il senso della domanda”.

Sei sicuro Nicola, – ribadiamo noi- non è che hai altri impegni in altre città?

“Si, sicuro. Certo c’è sempre da vedere anche cosa decidono a Reggio”.

E tu cosa vuoi?

“Voglio esserci, la mia volontà è quella di esser ancora qui in settembre e non solo”.

Nulla di nuovo certo, parole già scritte e lette ma è sempre qualcosa in più visto che siamo al diciassette agosto e sia Amoruso che Modesto, per la gioia e tranquillità dei tifosi sono ancora calciatori della Reggina.

Annunci