Scordino lascia la Bovalinese. Vadalà potrebbe sostituirlo

Posted on ottobre 19, 2007

0


BOVALINO- Con un comunicato stampa di poche righe, Andrea Scordino, estremo difensore della Bovalinese, annuncia il suo  divorzio dalla società del presidente Ferrigno. << Volevo ringraziare pubblicamente la società per tutto quello che ha fatto per me in questi anni, in modo particolare il Presidente Ferrigno, il direttore generale Enzo Orlando, il preparatore dei Portieri, Francesco Archinà ed il Ds Federico. Un saluto inoltre
ed un ringraziamento di cuore anche ai tifosi che mi sono stati sempre vicini, un grosso in bocca al lupo invece ai miei compagni, al mister e alla squadra tutta con l’augurio di poter raggiungere quanto prima una salvezza tranquilla>>.
Il venticinquenne precisa inoltre che, sarà a disposizione della squadra fino al 21 ottobre 2007 data questa che segnerà l’ultima sua presenza in amaranto. Una vita quella di Andrea, vissuta prettamente in maglia amaranto. Cresciuto nel vivaio della società bovalinese, ha trascorso sette consecutive stagioni a difendere la porta amaranto. Dalla Terza Categoria fino alla vittoria del campionato di Promozione, fin quando, la società non decise di mandarlo a fare
esperienza altrove. Una stagione in prestito al Marina di Gioiosa, dove ha contribuito alla vittoria del play off, per poi far ritorno a casa, sino ad oggi, giorno del divorzio tra Scordino e Bovalinese. Nel futuro del portiere bovalinese dichiara lo stesso:  <<Sono in contatto con diverse squadre, in modo particolare con una società di Eccellenza>>. Dopo l’attaccante Frammartino, dunque anche Scordino lascia la squadra. Dalla società amaranto, per quanto riguarda la partenza del giovane portiere non arriva alcuna ufficialità: <<Scordino è un nostro calciatore, almeno fino a quando non verrà riaperto il
calciomercato, dopo di che valuteremo il da farsi>> dichiara un dirigente amaranto. Intanto però si cerca il sostituto:Vincenzo Vadalà, classe 75’ sembra proprio esser il dopo Scordino. Anche in questo caso la società, non conferma, però l’ex numero uno del Rosarno proprio ieri era al campo d’allenamento della Bovalinese. Tutto dunque, fa pensare che, l’ufficialità potrebbe esser solo una questione di giorni. Sempre sul fronte arrivi, si può dire che Vadalà, non
dovrebbe esser  l’unico nuovo innesto di esperienza. Un centrocampista ma soprattutto un attaccante, potrebbero a breve, giungere alla corte di mister Panarello.

(La foto di
Scordino è di proprietà del sito  asbovalinese.it)

Annunci