A Caraffa il sindaco Di Giorgio ritira le dimissioni

Posted on gennaio 27, 2008

0


CARAFFA DEL BIANCO- Paolo Giovanni  Di Giorgio ritira le dimissioni e pone fine alla crisi amministrativa del comune di Garaffa del Bianco. Soltanto pochi giorni fa, il primo cittadino del piccolo centro aspromontano aveva presentato le proprie dimissioni lasciando tutti di sorpresa. <<Per motivi personali, famigliari diciamo, sentivo tanta stanchezza e poi con lavoro fuori, avevo quindi deciso di dimettermi>> esordisce telefonicamente il dott Di Giorgio.  Chi o che cosa ha convinto il Sindaco a riprende in mano il mandato? << C’è stata una grande vicinanza e tanti attestati di stima nei miei confronti –dichiara il sindaco- da parte dei cittadini e dei consiglieri, che cosi facendo mi hanno  convinto a ritornare sui miei passi per  proseguire il mio impegno nei confronti dei miei concittadini>>.  Il dott. Di Giorgio la fascia di primo cittadino di Garaffa del Bianco, la porta ben dal lontano 2002, e nel maggio del 2007 con  246 voti e pari 72,5% dei consensi, Paolo Giovanni Di Giorgio è stato rieletto nuovamente primo cittadino per la sua seconda legislatura. Nel piccolo comune alle spalle di Bianco, in occasioni delle scorse elezioni, erano state presentata solo due liste, entrambe civiche: «Insieme per costruire» e «Progresso, trasparenza, onestà». In quell’occasione gli elettori votanti che furono circa 355 su un totale di 701 aventi diritto al voto, ben 264 riposero la loro fiducia sulla lista  «Insieme per costruire»  capeggiata appunto da Di Giorgio.
ANNALISA COSTANZO

Annunci