Reggina: Esonerato Ulivieri

Posted on marzo 3, 2008

0


Da RealSport.it

Come annunciato ieri, il pareggio interno contro il Palermo, non è andato giù a nessuno, massimo dirigente compreso. La panchina già traballante di mister Ulivieri è oggi crollata del tutto. Dopo una riunione, tenuta ieri sera, tra il massimo dirigente amaranto ed alcuni amici fidati, la soluzione del problema è giunta.

La Reggina ha infatti oggi esonerato Renzo Ulivieri. ”La Reggina Calcio -si legge sul sito del club calabrese- solleva dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra il Sig. Renzo Ulivieri, la societa’ ringrazia il tecnico toscano ed il suo staff per il contribuito professionale e umano prestato”. Ulivieri aveva sostituito sulla panchina calabrese Massimo Ficcadenti, esonerato dopo 10 giornate. Con 22 punti, la Reggina e’ penultima nel campionato di Serie A.

Il nuovo allenatore della Reggina è Nevio Orlandi, fino allo scorso anno tecnico della Primavera amaranto. Il club calabrese ha annunciato poco dopo il nome del tecnico che sostituira’ Ulivieri. ”La Reggina Calcio comunica di aver affidato in data odierna la responsabilita’ tecnica della prima squadra al Sig. Orlandi Nevio, il nuovo tecnico amaranto sara’ collaborato dal Prof. Mondilla in qualita’ li preparatore atletico”.

Per Ulivieri l’esonero dalla panchina della Reggina non è una sorpresa. “E’ strano, nelle ultime tre partite avevamo conquistato quattro punti contro Lazio, Juventus e Palermo. Ma, sinceramente, me l’aspettavo, perché il clima e i rapporti non erano più sereni. Questa decisione era nella logica delle cose: non sono nato ieri. Si vedeva che c’erano cose che non andavano”, ha spiegato il tecnico toscano a Radio Kiss Kiss.

Ulivieri non si sente un capro espiatorio: “Non esageriamo. Le situazioni di difficoltà si avvertivano, ma devo dire che i risultati stavano arrivando. Con me in panchina la media era di un punto a partita e poi eravamo tutti in attesa dei decisivi scontri diretti. Il nostro cammino non era così deficitario come si è fatto credere”.

Annunci