Bovalinese-Belvedere 3-2: La Bovalinese è salva

Posted on aprile 21, 2008

1


ore 23:32 visite 37,118 gracias!

BOVALINESE – BELVEDERE 3-2

BOVALINESE: Ebanista 6, Seminara 6.5 (dal 27’ st Parlongo 6), Denaro 6.5, Grillo 6.5, Criaco 6.5, Milano 6.5, Carrà 6.5, Romeo 6.5, Accinni 7.5 (dal 15’ st Carpentieri 6), Cundari 7, Cortale 6.5 (dal 1’st Manglaviti 6). In panchina: Vadalà, Muratore, Origlia, Bruzzaniti, Carpentieri, Parlongo. Allenatore: Panarello (squalificato)

BELVEDERE: Amatuzzo 6, Iuti 5.5, Teducci 6, Mariella 6.5, Vincelli 6(dal 5st Mazzarella 6), Tripicchio 6, Attore 7, Granito 6.5 (dal 14’ st Piazza 6), Piatravalle 6.5 (dal 3 st Grande 6), Esposito 6, Pagnotta 6. In panchina: Imperi, Martorello, Mazzarello, Piazza, D’Elia, Grande, Sarro. Allenatore: Possedente

ARBITRO: Cundò di Noverato (assistenti: Tallini, Fiorentino di Catanzaro)

MARCATORI:  10’pt Marinella (Be), 15’pt Accinni; 2’st Cundari (Rig), 7’st Accinni, 39’ stAttore (Be)

NOTE: Ammonito: Cundari.  Spettatori: 400 circa.

BOVALINO- La Bovalinese è salva. Grazie alla concomitante sconfitta del Cutro a Praia, la squadra del presidente Ferrigno acciuffa la salvezza senza passare dalla lotteria dei playout. Ci volevano tre punti e alla fine sono arrivati. Quando gli amaranto giocano sul proprio
campo aggrediscono come non mai l’avversario sin dai primi secondi di gioco e cosi è stato anche contro il Belvedere. Anche se, sono stati proprio gli ospiti i primi a trovare la via del gol. Si era appena giunti al 10’ della prima frazione, quando Attore dalla fascia destra serve Marinella che solo, davanti al portiere, manda in rete. La Bovalinese non subisce la marcatura degli ospiti e si porta più agguerrita in avanti. Trascorrono soltanto cinque minuti ed è Accinni che realizza la rete del momentaneo pareggio. Le due squadre si affrontano a viso aperto, e da entrambe le due parti vengono create occasioni da rete, specie su contropiede. Al 20’ Pietravalle parte solo ma Grillo riesce a sventare il pericolo, ed ancora più tardi Attore che, molto veloce ed abile nel controllo del pallone, si porta pericolosamente nell’area degli avversari, ma il suo tiro è andato alla destra del giovane Ebanista. Da 30’ è la Bovalinese a fare la partita, e si gioca prevalentemente nella metà campo del Belvedere, che non subisce gli attacchi dei padroni di casa, ma anzi tenta più volte di portarsi in contropiede. Proprio sugli sviluppi i un’azione di contropiede, Maiella calcia ma il suo tiro viene intercettato da Ebanista. La prima frazione si conclude con Milano che colpisce potentemente la traversa. Nella seconda frazione, il ritmo del gioco cala leggermente, le azioni diventano più pericolose ed arrivano i gol. Ed è al 2’ che il difensore ospite Iunti commette fallo in area, per Condò di Soverato è rigore. Dagli undici metri si posiziona Cundari che con assoluta freddezza realizza.
«Dedico il gol al mio amico Saffioti, attaccante del Rosarno che si è infortunato al ginocchio» dirà a fine gara il forte centrocampista. Si giunge al 7’ ed Accinni realizza la sua personale doppietta: da una triangolazione tra Denaro, Carrà e Accinni, conclusa da quest’ultimo in rete. Al 39’ arriva il secondo gol degli ospiti: da un’azione confusa in area amaranto, dopo vari rimpalli il pallone giunge tra i piedi di Attore che gonfia la rete. «Sono contento, perché abbiamo fatto dei sacrifici. Non era giusto che facessimo i playout anche se avremmo avuto i mezzi per salvarci anche con quelli però, era giusto salvarci ora. Purtroppo quest’anno abbiamo avuto diverse vicissitudini». Dichiara a fine gara un gioioso Giovanni Ferrigno, prima di andare a festeggiare con i suoi ragazzi.

Annalisa Costanzo

Annunci
Posted in: Archivi