Bovalino: i bambini dell’asilo in scena per solidarietà

Posted on giugno 15, 2008

0


BOVALINO –  Vestiti con pantaloni bianchi, magliette arancioni e cappellino con la visiera anch’essa arancione, a ritmo della canzone “Il ballo del Qua Qua ” i piccolissimi bambini dell’asilo privato “Il Nuovo Angolo Azzurro” sono andati in scena, per beneficienza.  
La palestra della scuola Media di Bovalino, adibita per l’occasione a piccolo teatro, era gremita di genitori, nonni e zii che, armati di macchina fotografica e telecamera hanno immortalato ogni singolo momento vissuto dai loro piccoli attori. I bambini sul palco non hanno tradito la minima emozione, cantando, ballando e recitando alla perfezione. Lo spettacolo è quindi risultato esser bello ed emozionante con i piccoli attori in erba che hanno divertito la platea meritandosi appieno l’applauso finale. Dopo la recita, per la gioia dei più piccoli, e non solo, è stato offerto un piccolo buffet.  Il tutto è stato fatto per beneficienza. Per l’asilo privato “Il nuovo angolo azzurro” associato Fism, questo è il secondo anno consecutivo che promuove un progetto di solidarietà Pro Kenia, in collaborazione anche con il Gruppo Missionario e con la Parrocchia di Bovalino “San Nicola di Bari”. L’iniziativa è stata curata dalle maestre dell’asilo e dai soci fondatori, ma i veri protagonisti del sabato pomeriggio bovalinese sono stati i bambini che, spinti dalla voglia di aiutare i propri coetanei africani, sul palco hanno dato il meglio di sè.  Nella palestra della scuola Media sono state inoltre collocate alcune foto dei bambini africani e della scuola che verrà costruita a Kahawa West. Il progetto è infatti finalizzato alla raccolta di fondi per la realizzazione di impianti scolastici e all’alfabetizzatone dei bambini di Kahawa West in Kenia. I fondi raccolti durante la recita, svolta sabato pomeriggio dai piccoli alunni dell’asilo privato, saranno consegnati dal parroco e da altri incaricati del Gruppo Missionario di Bovalino ai responsabili del progetto per la realizzazione di un asilo a Kahawa West, una delle centonovanta baraccopoli situata alla periferia Nord della città di Nairobi in Kenia.

ANNALISA COSTANZO

Annunci