I calciatori Di Napoli e Pezzano al Bovalino Calcio a 5

Posted on luglio 5, 2008

0


BOVALINO- Il Bovalino Calcio a 5 ha soltanto quattro mesi di vita ma già risulta esser attiva nel calciomercato. Sono infatti giunti i primi acquisti ufficiali in casa amaranto in vista della prossima stagione, in quello che sarà il primo campionato della squadra di calcio a 5 bovalinese nel campionato regionale di serie D. Dopo aver ufficializzato qualche settimana fa, il nome di quello che sarà l’allenatore della squadra, sono approdati adesso alla corte del neo-mister Franco Vottari, due pedine importanti, provenienti entrambi dal più famoso calcio ad 11.  << E’ con viva soddisfazione – si legge nel comunicato stampa- che la società Bovalino Calcio a 5 comunica
di essersi assicurata le prestazioni sportive di Manuele Pezzano e
Guglielmo Di Napoli.
Entrambi gli atleti provengono da categorie importanti del calcio ad undici>>. 

Il neo amaranto Di Napoli proviene dal Bianco dove ha disputato un ottimo campionato di prima categoria ma, il calciatore è un veterano dei campionati di calcio interregionali e nel suo glorioso curriculum può vantare anche delle presente nella Nazionale Under 16 dilettanti. Difensore roccioso e grintoso, nella Bovalino Calcio a 5 ricoprirà anche il ruolo di capitano della squadra.

Il ventisettenne Manuele Pezzano proviene invece dalla Bovalinese. La carriera  del neo amaranto si può ben dire esser inizia con la nascita della A.s. Bovalinese del presidente Ferrigno, e con questa squadra ha percorso tutte le categorie dagli allievi fino all’Eccellenza.
Il Presidente Vincenzo Scordino commenta così questa prima fase della campagna acquisti: <<Sono due calciatori che non hanno bisogno di presentazioni. A loro verranno aggiunti nel giro di pochi giorni altri elementi di qualità. Essendo una matricola questo nostro primo anno in serie D ci servirà di ambientamento, ma la squadra che stiamo costruendo ha come obbiettivo primario quello di raggiungere sicuramente a una salvezza tranquilla>>.

La Bovalino Calcio a 5 non è soltanto una squadra di calcio ma una realtà che vuole essere un centro di aggregazione sociale e sportiva: <<Infatti – dice ancora il presidente Scordino- le prime cose che ho chiesto ai calciatori incontrati, prima di qualsiasi informazione tecnico/tattica ho chiesto  la loro propensione al divertimento e il rispetto per le persone e delle regole, perché all’interno della società e della squadra prima che calciatori ci devono essere uomini. Le nostre partite vorremmo che ogni settimana possano diventare un appuntamento per le famiglie. Il nostro obiettivo è proprio quello di portare le famiglie e soprattutto i bambini ad appassionarsi a questo sport che ancora, erroneamente è considerato di minor importanza. Confidiamo tantissimo nell’apporto e nel calore del pubblico che invitiamo sin d’ora a partecipare alla vita  sociale della squadra, perché vogliamo essere tra la gente e della gente, il cittadino si deve sentire parte attiva, vogliamo essere motivo di orgoglio per tutto il paese>>.

Proprio in virtù del principio di esser una squadra tra la gente e della gente, i dirigenti della Bovalino Calcio a 5 si incontreranno in questa settimana per mettere a punto alcune manifestazioni estive da portare nel centro bovalinese, perché <<Il calcio –dicono i dirigenti della squadra amaranto- deve esser principalmente un gioco ed un divertimento>>

ANNALISA COSTANZO

Annunci