Bovalino: Suor Carolina replica a Padre Adriano

Posted on marzo 21, 2009

0


BOVALINO- Dopo le dichiarazioni di Padre Adriano, il parroco di Bosco S.Ippolito a cui nei giorni scorsi ignoti hanno bucato le gomme dell’auto, le suore della frazione ci tengono a smentire la non solidarietà: «Che le suore non sono state solidarie con lui è una bugia grande», è quanto dichiara suor Carolina. «Appena è successo il fatto – dicono le suore di Bosco S.Ippolito- noi non ne sapevamo niente in quanto era sabato sera ma la domenica mattina saputo il tutto una di noi è andata da Padre Adriano per esprimergli solidarietà e dispiacere». «Abbiamo convocato – dicono ancora le suore della frazione di Bovalino- i ragazzi del nostro centro “Padre Puglisi” intorno ad un tavolo e abbiamo parlato con loro di mafia, dicendo che chi fa questi gesti è solo un mafioso, che c’è il dialogo, e che se qualcosa non va bene non c’è bisogno di tagliare le gomme di nascosto al buio, ma bisogna parlare». Le suore sono sicure: «Non sono stati i ragazzi del centro –dicono- a tagliare le ruote, assolutamente, è stata qualche bravata ma di quelli più grandicelli. Se hanno fatto questo attacco a Padre Adriano è che anche lui ha il suo carattere, non sempre gentile con la gente ma, questo per carità non giustifica quel gesto»

Annalisa Costanzo

Annunci
Posted in: Archivi