SAN LUCA, approvato il bilancio di previsione 2009

Posted on aprile 2, 2009

0


SAN LUCA – Il consiglio comunale di San Luca ha approvato il bilancio di previsione 2009. Durante la seduta consigliare svoltasi lunedì mattina presso la sede  Municipale, con i soli voti favorevoli della maggioranza, è passato l’importante documento di previsione.  Ben ottono erano i punti all’ordine del giorno. Iniziato con la lettura e approvazione della seduta precedente, l’assise è proseguita con il secondo punto: “Dichiarazione opera di urbanizzazione primaria per la realizzazione di un impianto di rete di distribuzione del gas naturale nel comune di San Luca”, il quale in modo unanime è stato deciso di rinviare al  prossimo consiglio. La discussione, com’era prevedibile, si è infiammata con gli ultimi due punti, i quali prevedevano, il programma triennale delle opere pubbliche ed il bilancio di previsione 2009.  Il documento di previsione approvato riveste un ruolo fondamentale poiché racchiude le linee che devono guidare l’ente per le entrate e le uscite del corrente anno e rappresenta un importante strumento di sviluppo per il paese. <<E’ stato un bilancio di previsione sofferto, perché non è che attualmente il nostro comune dispone di grandi risolse economiche, quindi abbiamo studiato una manovra finanziaria – afferma il sindaco Sebastiano Giorgi- che possa garantire il minimo indispensabile ad ogni settore, dall’attività che riguarda la cultura, alla manutenzione delle strade, passando per la sistemazione della fornitura del sistema idrico. Abbiamo inoltre avuto – conclude il Sindaco- un aumento delle spese del personale, e cosa più importante nel bilancio di previsione ci sono 30.000 euro per quando riguarda la differenziata, che presto partirà anche nel nostro paese, infine ci sono circa 25000 euro per il rilancio scolastico>>. L’assiste sanluchese ha, inoltre, discusso ed approvato, sempre con i soli voti della maggioranza, il programma triennale delle opere pubbliche. Un programma che prevede una disponibilità finanziaria di euro 17.283.995 per investimenti in opere pubbliche, il quale verranno ripartiti in: euro 1.808.127,99 per il primo anno, euro 9.886.266,35 per il secondo ed euro 5.589.601,13 nell’terzo anno. Tra le opere messe in programma per il primo anno, si segnala la messa in sicurezza della scuola elementare “C.Alvaro”, il recupero del portale e museo del Santuario di Polsi e dei lavori di consolidamento del centro abitato di San Luca. L’assise riunitesi lunedì ha inoltre approvato con il “si” della sola maggioranza, la determinazione aliquota imposta comunale sugli immobili- anno 2009, la determinazione aliquota addizionale comunale Irpef anno 2009 ed il piano di alienazione e valorizzazioni immobiliari. Da segnalare che la minoranza ha letto e presentato un documento dove in sostanza invitava la maggioranza alle dimissioni.

ANNALISA COSTANZO

Annunci
Posted in: Archivi