A San Luca “Un ponte per…” e Shathia Al_Maidna

Posted on aprile 3, 2009

0


SAN LUCA- Importante evento internazionale, con la vice presidentessa dell’associazione irachena “Women for Peace” Shathia Al_Maidna, si svolgerà questo pomeriggio nel paese che diede i nativi a Corrado Alvaro. L’incontro, dove le donne saranno le assolute protagoniste, è finalizzato allo scambio di diritti ed esperienze tra mondi diversi. Organizzato dall’Associazione di solidarietà internazionale “Un ponte per…” con il l’aiuto della Prefettura di Reggio Calabria, dalla provincia di Reggio Calabria e dal comune di San Luca, il dibattito avrà inizio alle ore 17:00 presso il teatro comunale della scuola media. Sarà dunque San Luca la prima tappa di una serie di incontri di alto profilo sociale insieme a Shathia Al_Maidna, vice presidente dell’associazione irachena Women for Peace, che sarà accompagnata in Calabria da Gaia Parrini, desk di “Un ponte per…”, e da uno ‘storico’ amico di “Un ponte per…” Khaled Zouagha. Sul palco del piccolo teatro sanluchese da poco messo a nuovo, sfilerà un parterre ricchissimo di personalità che hanno tutte accolto con entusiasmo e apertura l’idea di salutare e confrontarsi con chi opera in un territorio di conflitto bellico con spirito di accoglienza e inclusione sociale. Sebastiano Giorgi aprirà l’incontro con i rituali saluti, dopo di che si prevede la partecipazione del

 

il vice Prefetto di Reggio Calabria, Giuseppe Priolo, della consigliera e la vice Consigliera provinciale di Parità, rispettivamente Daniela De Blasio e Patrizia Malara; la Presidente del consiglio comunale di Sant’Ilario dello Ionio, Tina Pollichieni; la Dirigente dell’Istituto Comprensivo di San Luca, Margherita Nucera; la referente del Movimento Donne San Luca, Rosy Canale. L’incontro che si svolgerà quest’oggi a San Luca, si colloca nell’ambito della Settimana di incontri con la società civile irachena, il quale si svilupperà con una serie di iniziative organizzate in tutta Italia per far conoscere l’attuale realtà del paese arabo, al centro di una difficile situazione socio-economica ma anche di una vitalità senza pari che merita di essere conosciuta. E’ con questo spirito che la vice presidentessa Al-Maidna ha voluto incontrare anche le donne vere di San Luca, il quale la accoglieranno con uno striscione preparato proprio dalle dipendenti del comunali sanluchese.

Annalisa Costanzo

Annunci
Posted in: Archivi