San Luca; stand delle donne sanluchesi alla fiera di Firenze

Posted on aprile 22, 2009

0


SAN LUCA- Alla Fiera Internazionale dell’Artigianato a Firenze, ci sarà anche un Po’ di San Luca. Nella manifestazione fieristica fiorentina, quest’anno dedicata ai temi dell’etica & estetica ci sarà, infatti, da Sabato 25 Aprile a Domenica 3 Maggio anche lo stand del movimento donne si San Luca. Concesso dalla Regione Calabria, lo stand, si troverà all’interno del prestigioso Padiglione Cavaniglia, in cui espongo artigiani di grande spessore artistico e culturale anche della Regione Toscana. Un gemellaggio tra le due regioni, basato sulla cooperazione, sulla costruzione di una rete civica tesa allo scambio per dare spazio e visibilità alle numerose e laboriose realtà della nostra terra. L’iniziativa fioristica si svolge all’interno delle azioni di promozione e rilancio dei mestieri artigianali di tessitrice e ricamatrice a San Luca, che sono parte integrante del progetto “Museo del telaio antico e del ricamo” già presentato all’Ente Parco Aspromonte.  «Mostrare le nostre manifatture –dichiara Rosy Canale, presidente del movimento donne San Luca- in un contesto così prestigioso e internazionale, non a caso a Firenze, capitale per antonomasia dell’arte e del “fatto a mano” per noi è un traguardo straordinario. Sarà un’ottima occasione non solo per mostrare i ricami delle signore, ma oltremodo per entrare in contatto con altre realtà e quindi scambiare competenze ed esperienze. Anche il comune di Firenze ha offerto una concreta mano di aiuto al movimento donne – continua ad informare la Canale- Eros Cruccolini, presidente del Consiglio Comunale di Palazzo Vecchio, si è già attivato per far giungere una cospicua donazione di materiale didattico e ludico per il progetto della ludoteca che, noi, in accordo con l’amministrazione comunale di San Luca, vorremmo far partire il prossimo Settembre. Il sindaco Giorgi – conclude il comunicato stampa del movimento donne di San Luca- parteciperà all’inaugurazione della Fiera, insieme agli assessori Alvaro e Femia». L’esposizione dello stand sanluchese è curata dalla maestra di telaio Saveria Giorgi, che per l’occasione ha messo a disposizione le stesse manifatture e un telaio antico su cui, lei personalmente, farà una dimostrazione sul lavoro di tessitura durante l’inaugurazione della fiera. Sicuramente per la signora Giorgi sarà un giorno importante, lei che sognava e sogna un giorno di poter aprire un negozio dove esporre e poter vendere le opere d’arte”da lei create con il suo telaio.  «L’unione – dice la Canale- fa la forza, e in questo momento siamo una squadra motivata a dare risposte concrete».

Annalisa Costanzo

Annunci