Cambio in prefettura..i miei saluti al Prefetto Musolino

Posted on gennaio 9, 2010

0


Tra attentati alla procura generale e rivolta degli extracomunitari a Rosarno, il 4 gennaio 2010 il nostro prefetto Francesco Antonio Musolino, è stato trasferito, sarà il nuovo prefetto di Genova.
Non avevo mai conosciuto un prefetto, sentivo parlare del prefetto De Senna, D’Onofrio, Sottile, Ferrigno, Rapisarda Caselli, Cannarozzo ecc ma erano qualcosa di lontano, per me, allora bambina ed allora ragazziona. Il prefetto era un’istituzione lontana, a volte vista anche con occhio strano. Poi un giorno di qualche anno fa, a San Luca arrivò il prefetto, mi aspettavo tanto rumore, tipo come quando si muove un politico anche casareccio che ormai hanno l’autista, ecc… invece questo uomo, dallo sguardo severo, con il baffo ordinato, è arrivato in tutta semplicità ma soprattutto con tanta umiltà.
Un prefetto che è riuscito a farsi volere bene, facendo pienamente il suo lavoro, senza abbassarsi, senza mezze misure.
Mi è subito risultato simpatico. Ma una cosa mi ha colpito in modo no positivo ma più che positivo ed inaspettato.
Si vuole che uomini ed istituzioni cosi importanti, aspettano loro il saluto di gente comune come noi, invece lui, la prima volta che ci siamo visti, passando ha allungato lui la mano a salutare. Gesto che non tutti fanno, anzi sinceramente da persone di alto rango come lui, non ne ho mai visto un gesto cosi, umano e umile.
Mi è rimasto simpatico ed ho iniziato ad apprezzare il nostro prefetto. Persona seria che si è data tanto da fare, insieme al vice, per San Luca.
Auguro al “nostro” Prefetto Francesco Musolino le migliori fortune e soddisfazioni, per me è stato un vero onore conoscerlo.
Un benvenuto al nuovo prefetto e speriamo che continua sulla stessa linea del “nostro” prefetto!

Annunci
Posted in: Archivi